Class Central is learner-supported. When you buy through links on our site, we may earn an affiliate commission.

University of Naples Federico II

La costruzione dell'Italia

University of Naples Federico II via edX

Overview

In questo corso si discuterà della storia d'Italia, una vicenda che conta centocinquant'anni. Nelle lezioni, questa vicenda verrà affrontata partendo, ogni volta, da un avvenimento concretamente o simbolicamente significativo dei diversi periodi e problemi.

Nel nostro viaggio, emergerà una possibile interpretazione della storia d’Italia, non di "come sono andate davvero le cose". Un'interpretazione che ruota attorno a due assunti apparentemente contraddittori. Per un verso, se la si considera nel lungo periodo, l'Italia è un Paese di grandi successi. Era governata da prìncipi di periferia e regimi autoritari e nel 1861 diventa uno stato nazionale che si ispira ai modelli del liberalismo europeo. Per altro verso, quella italiana è una storia di spaccature interne, squilibri territoriali, conflitti sanguinosi, guerre civili. Basti pensare allo scontro tra fascisti e socialisti nel primo dopoguerra, alla stagione del terrorismo e perfino a quella "guerra civile fredda" tra berlusconiani e antiberlusconiani che ha segnato l'ultimo ventennio. Insieme cercheremo una risposta, che può risiedere nella stabilità politica e sociale del paese, risultato della lunga tradizione governativa e parlamentare del "centrismo", e di una sapiente governance delle periferie, soprattutto meridionali, da parte del ceto politico centrale.

The making of Italy

This course looks at the history of Italy, which dates back 150 years. The lessons in this course will explore the making of Italy, using a concrete or symbolically significant event for each period or problem.

Our interpretation revolves around two apparently conflicting assumptions. On the one hand, if we look at Italy in the long-term, it is a very successful country. It was governed by provincial princes and authoritarian regimes until, in 1861, it became a nation state inspired by models of European liberalism. On the other hand, Italy’s history is punctuated by internal strife, geographical divides, bloody conflicts and civil wars. Good examples are the post-war conflict between fascists and socialists, the period of terrorism and the “civil cold war” between pro and anti Berlusconi factions that marked the last two decades.

Together we will try to work out the answer, an answer that probably lies in political and social stability, the result of a long “Centre” government and parliament, and intelligent governance of outlying regions, especially in the South, by centrist political parties.

Taught by

Paolo Macry

Tags

Reviews

4.8 rating, based on 17 Class Central reviews

Start your review of La costruzione dell'Italia

  • Anonymous
    Congratulations! Excellent course! I sugest a new course concerning "Il Mezzogiorno". I think it would be interesting a historical discussionabout the follownig points: the Reign of Two Sicilies; the effects of Risorgimento on the Southern Italy; Brigantaggio; Risanamento; II World War on Sicily and Naples; Economic development post II world war; Southern Italy autonomist movements.
  • Anonymous
    To me, not Italian, the course was very informative. I had never thought about the South of Italy in the terms the professor proposes. I like the alternation of videos and text, but quite a view links to the texts did not work. I could figure out sometimes what I was supposed to read, sometimes I could not and that is sad.
  • Anonymous
    That was a interesting and useful experience. I enjoyed it very much. And the language was simple and direct, aiding people like me, a non-native italian speaker. I hope University of Naples Federico II can offer new courses like that, discussing Italian History. I'd like to learn about Mezzogiorno issues, for exemple.
  • Anonymous
    Sono stata molto contenta di questo corso. Ho imparato cose che non avevo mai studiato tra i banchi di scuola come la storia d'Italia dopo il 1945 e l'analisi del fascismo.
    Unico appunto, mi è sembrato troppo breve rispetto agli altri corsi disponibili nella piattaforma.
  • Anonymous
    Attraverso la conoscenza degli eventi storici del passato il corso mi ha aiutato a comprendere meglio la complessità attuale del mio Paese. Ben strutturato e condotto in maniera gradevole e accattivante. Fruibile anche da persone con livello scolastico non elevato.
  • Anonymous
    It is not easy explain 150 years of history but this course give a clear view in a mix between historical fact and social aspect. It also make clear, for the most important events, relation between cause and effect
  • Anonymous
    Professore dai toni moderati, ma davvero affascinante e magnetico nella narrazione della storia d'Italia. Peccato che il corso non fosse più lungo e non trattasse i vari periodi in modo più approfondito.
  • Anonymous
    Molto interessante, ho imparado tantissime cose sconociuti, per me, sulla storia italiana. Il professore mi ha sembrato assai bravo. Voglio fare qualche altro corso nella Federica II, grazie.
  • Anonymous
    Ottimo corso per iniziare a conoscere la storia moderna dell'Italia. Gli argomenti trattati sono molto interessanti, il corso è fatto bene, quindi è stata un'ottima esperienza.
  • Anonymous
    Purtroppo non ho ancora iniziato il corso, ma la presentazione mi invoglia molto e dò il massimo voto perchè sono fiduciosa della alta qualità dello stesso. A presto.
  • Katya
    The Course is very interesting. Nice material and subjects . Good professors! I really recommend this course to those who are interrested in this subject.
  • Domingo Moragrega
    This was a very interesting course. Professor Paolo Macry teaches the essentials of the history of Italy in a very convincing way.
    I strongly recommend it.
  • Anonymous
    Corso che ti permette di aver una visione d'insieme della Storia dell'Italia dall'unità sino ai giorni nostri. Spiegazione lineare e sintetica.
  • Anonymous
    It was interesting to repeat what I have learned in my youth studies and helpful to stimulate my curiosity and develop my knowledge.
  • Profile image for Angela Turola
    Angela Turola
    Molto interessante una bella esperienza avrei voluto seguirlo tutto, ma purtroppo la mia linea Internet non me lo ha permesso.
  • Anonymous
    This really interesting course helped me deepen parts of Italian history that I didn't remember or were not taught me.
  • Caroline Kalsheker
    This is an excellent course, I learnt so much and I have recommended to others. I hope there are more like this.

Never Stop Learning.

Get personalized course recommendations, track subjects and courses with reminders, and more.